Punto coste 1×1 – ai ferri

Ciao a tutti 👋 continuando con le nostre lezione di ferri a maglia, oggi impareremo come realizzare la maglia a coste 1×1 👍🏼 è una maglia che ha una consistenza morbida e soffice.

Questo è un punto fondamentale della maglia ai ferri; si allarga tantissimo, quindi è perfetto per bordi come scollature, colletti, la parte inferiore di maglie e maglioni (vita), polsini, ecc.

Per lavorare questa maglia bisogna conoscere come si realizza la maglia dritta e la maglia rovescia. Questa maglia è reversibile, ovvero ha lo stesso design su entrambi i lati “A” e “B”

Esistono diversi tipi di maglia a coste; vi mostrerò in un altro post come si lavorano, e potrete vedere la differenza e quanto sono meno elastici di questo; sono comunque carini e validi opzioni👌🏼.

Per iniziare a lavorare la maglia coste 1×1 dobbiamo avviare i punti, non importa se è un numero pari o dispari, l’importante è fare attenzione alle maglie che troviamo. Per capire meglio, facciamo finta di avviare 20 maglie e di iniziare a lavorare:

Lato “A”: qui facciamo maglie alternando una maglia dritta e una rovescia; vale dire se facciamo una maglia dritta come prima maglia la seguente sarà una maglia rovescia; ripetiamo questo schema fino alla fine di questo giro.

Lato “B”: qui facciamo le maglie come si presentano; cioè, se sul lato “A” abbiamo fatto una maglia rovescia come ultima maglia, sul nostro lato “B” troveremo una maglia dritta come prima maglia, quindi dovrebbe essere lavorata con una maglia dritta.

Lavoreremo le maglie nella sequenza che troviamo; se abbiamo una maglia dritta, lavoreremo una maglia drita, e se abbiamo una maglia rovescia, lavoreremo una maglia rovescia.
Il dettaglio di questa maglia è che lo schema del progetto aiuta a non confondersi, basta solo guardare la maglia che abbiamo trovato del giro precedente per sapere che dobbiamo fare la stessa maglia.

Affinchè questa maglia non appaia tropo spessa, suggerisco di lavorarla con dei ferri di numero inferiore rispetto ai ferri che useremo pero il porgetto che stiamo per lavorare.

Le maniche di questo maglione sono larghe e sono state lavorate con dei ferri Nro 8; ma ho lavorato le maglie del polsino con dei ferri Nro. 6.

Come possiamo vedere, non è difficile realizzare la maglia coste 1×1, dobbiamo solo prestare attenzione alle maglie che troviamo.

Vi lascio un video di aiuto per visualizzare come funziona la maglia coste 1×1 (sottotitoli in italiano):

Spero che vi sia stato utile e che avrete voglia di farlo presto. In caso di domande non esitate a contattarmi e/o scrivermi.

Un forte abbracio.

Lita.

Te podría interesar:

A %d blogueros les gusta esto: